Scegliere la piattaforma giusta può essere determinante, quando lavori come camgirl; e no, un sito non vale l’altro, anzi. I siti per camgirl possono differire sotto tanti punti di vista: target, percentuale trattenuta dal guadagno, puntualità nei pagamenti, varietà di servizi che si possono offrire…

La scelta può essere difficile, se sei alle prime armi. In questo articolo troverai quindi qualche indicazione sui migliori siti per camgirl attivi in Italia, ovvero su quelli che si fanno riconoscere per affidabilità e possibilità di guadagno.

RIV (Ragazze in Vendita)

Direi di partire con un grande classico del mercato italiano: RIV (Ragazze in Vendita), il primo sito nostrano dedicato alle live erotiche e alle camgirl. Nonostante abbia ormai la bellezza di venticinque anni – un’eternità, nel mondo di internet – RIV è rimasto al passo con i tempi e rimane un punto di riferimento nel campo.

Per iscriverti come camgirl, ti basta una mail attiva e documenti che attestino che hai più di 18 anni. Non hai idee per il nickname? Niente paura: potrai modificarlo in un secondo momento. Fatto questo, avrai accesso a tutte le funzioni del sito nel giro di pochi minuti.

RIV ha l’enorme pregio di essere un sito conosciuto, che attira quindi un bel numero di utenti. I filtri ultra-dettagliati rendono più facile farti trovare, se sai come usarli. Purtroppo, le pagine profilo sono un pochino carenti: c’è spazio per una bio e per le foto private, ma manca uno spazio per descrivere le proprie preferenze e perversioni.

Peccato: sarebbe utile.

Stripchat

Se cerchi un sito con un respiro un po’ più internazionale, Stripchat potrebbe essere la soluzione per te. La piattaforma ospita infatti camgirl provenienti da tutto il mondo, di tutte le età e anche di tutti i generi: uomini, donne, coppie, persone trans… Quale che sia la tua identità, Stripchat ha un posticino per te.

L’iscrizione è elementare: ti bastano un nickname e una mail valida. Una volta fatto, ti consiglio di dedicare un po’ di tempo all’elaborazione del tuo profilo. Inserisci non solo le lingue che parli e le tue caratteristiche fisiche, ma anche le tue preferenze sessuali e quello che fai durante le live private.

Ciliegina sulla torta, Stripchat ti consente di collegare il profilo a giochini interattivi, per vivacizzare le live e guadagnare anche dagli spettacoli pubblici.

CAM4

CAM4 si presenta male, siamo sinceri: il layout è scarno, i filtri sono pochi e la home non fa riferimento a servizi accessori, come la vendita di biancheria intima usata o di foto. Personalmente, trovo la cosa abbastanza problematica.

Come spiegato in altri articoli, molte camgirl fanno i soldi “veri” costruendo una rete di servizi; CAM4 ti supporta molto poco in questo. Ci sono anche aspetti positivi, però.

Un pregio di CAM4 è la possibilità di scrivere un profilo dettagliato, da usare per pubblicizzare profili OnlyFans o servizi particolari. Inoltre, puoi creare una pagina fan interna al sito che, come OnlyFans, ti consente di regalare contenuti esclusivi a coloro che si iscrivono.

Skeeping

Se vuoi lavorare come camgirl e proteggere la tua privacy, Skeeping è il sito più adatto a te.

Come avrai notato, quasi tutti i siti di camgirl permettono di navigare tra gli spettacoli pubblici senza troppe restrizioni. Qualsiasi curioso può aprire una finestra a caso e dare un’occhiata, anche se non è registrato. Per interagire e richiedere spettacoli privati serve un account, certo, ma non è questo il punto.

Mettiamo che tu abbia un lavoro “sensibile”, come l’insegnante. Potresti voler tenere molto ben nascosto il tuo secondo lavoro e Skeeping rende le cose più semplici. Infatti, solo gli iscritti possono vedere gli spettacoli pubblici, il che pone una piccola barriera contro i semplici curiosi.

Andando oltre questa caratteristica, il sito è tutto in italiano e ben strutturato; la grafica è un pochino vecchiotta, ma ci si può passare sopra. I modelli possono creare un profilo dettagliato e farsi trovare anche in base alle pratiche preferite.

LiveJasmin

LiveJasmin è un sito sui generis, nel mondo dei siti per camgirl. Prima di tutto, niente nudo nelle chat pubbliche: puoi farti vedere in intimo o in costume, ma il nudo vero e proprio è proibito; idem per gli atti sessuali espliciti. Non finisce qui, però.

Il sito ha delle sezioni nelle quali è vietato spogliarsi anche durante gli spettacoli privati. Alcune modelle sono infatti più fidanzate a pagamento, che vere e proprie camgirl. Gli uomini che si rivolgono a loro cercano qualcuno con cui parlare, scambiarsi parole piccanti, flirtare.

Questa opzione è interessante ma anche controversa, dato che mette in campo sentimenti più intimi del semplice arrapamento. Potrebbe non essere adatta a tutti.

XloveCam

Chiudo con un altro sito che non consente spettacoli erotici nelle chat pubbliche, ovvero XloveCam. Puoi indossare lingerie sexy, stare in costume, mettere una vestaglia, ma niente nudo integrale. Il lunedì c’è la giornata del topless ma, per il resto, devi entrare in privata per vedere le zozzate.

Questa può essere una complicazione per te modella, dato che rende più difficile tenere alta l’attenzione nelle live pubbliche. La necessità aguzza l’ingegno, però: questa limitazione potrebbe aiutarti a trovare nuovi modi per accalappiare gli spettatori, anche senza spogliarti.

Per il resto, XloveCam è un sito ben realizzato, con ampio spazio per la bio. Come nel caso di altri siti per camgirl, puoi inserire informazioni sulle tue preferenze sessuali e su quello che fai in privato. Purtroppo, la piattaforma non ti permette di vendere intimo usato, il che è un peccato.

Il meglio da ciascuna piattaforma

Non sai ancora quale sito scegliere? Lavoro in Rosa seleziona i migliori siti per camgirl e ti aiuta a lavorare dove vuoi, quando vuoi e per tutto il tempo che vuoi. È la soluzione migliore per prendere il meglio da ciascuna piattaforma, senza dover creare tanti account da seguire tutti insieme.

Per saperne di più, iscriviti alla newsletter e segui il corso gratuito per camgirl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *